top of page
  • nientedimenolapost

La coppa del morto - Intervista a Valerio Moggia



Come Nientedimeno abbiamo deciso di dedicare ampio spazio ai prossimi mondiali in Qatar. Ovviamente concentrandoci sui temi che interessano a noi: i diritti negati e la geopolitica del mondiale. E dopo aver detto la nostra in una puntata dedicata all'evento, che si può recuperare a questo link, abbiamo deciso di approfondire l'argomento intervistando due autori che si sono concentrati, in maniera diversa, sui mondiali qatarioti.


Valerio Moggia, giornalista, scrive di sport, cultura e politica, ha pubblicato per Ultra Edizioni il libro:

La coppa del morto.

Storia di un Mondiale che non dovrebbe esistere


Dalla quarta di copertina:

Come tutti sanno, la ventiduesima edizione del Campionato mondiale di calcio è ospitata dal Qatar, un piccolo ma ricchissimo stato retto da una monarchia assoluta accusata di diverse violazioni dei diritti umani. Sono i primi Mondiali che si svolgono nel mondo arabo e tra i più controversi e discussi di sempre. Dal momento dell’assegnazione, ormai più di dieci anni fa, molte denunce sono state scagliate contro l’organizzazione del torneo e molte forme di protesta e boicottaggio sono state messe in campo. Ma nonostante tutto il Mondiale in Qatar si gioca, a testimonianza del potere e dell’influenza raggiunti a livello globale dal regime degli Al Thani. Per questo occorre essere informati su cosa è successo davvero intorno ai luoghi che ospiteranno le partite, a partire dalle morti di migliaia lavoratori immigrati nei cantieri di Doha, per decidere se e come seguire una competizione che si candida a essere la più ambiziosa operazione di sportwashing mai attuata. “La coppa del morto” racconta come si è arrivati a questo punto, non solo analizzando la cronaca più strettamente legata al Mondiale ma anche indagando le origini del sistema di potere del Qatar e della dipendenza del calcio dai soldi dei regimi del Golfo. Una guida critica al più grande evento del 2022 che mette i lettori nelle condizioni di sapere nei dettagli cosa è successo prima del fischio d’inizio.

Valerio Moggia ha un blog: https://pallonateinfaccia.com/author/valeriomoggia/

E una pagina facebook che si chiama Pallonate in faccia


Ascolta qui la puntata completa:




44 visualizzazioni0 commenti

Post correlati

Mostra tutti
bottom of page